I CICLI PLANETARI NELLA STORIA MONDIALE - Prospettiva astrologica sul XXI secolo

I CICLI PLANETARI NELLA STORIA MONDIALE - Prospettiva astrologica sul XXI secolo

I CICLI PLANETARI NELLA STORIA MONDIALE - Prospettiva astrologica sul XXI secolo

Traduzione di Clara Negri. Quali saranno le sorti di questo nuovo secolo appena iniziato? L’opera, scritta da uno dei più autorevoli padri dell’Astrologia francese, risponde a questa domanda con il rigore analitico e concettuale delle sue impeccabili previsioni cicliche, in grado di delineare gli equilibri mondiali e le loro interazioni dal punto di vista politico, economico, sociale, ambientale e ideologico. L’autore sottopone, inoltre, alla verifica continua e incrociata le relazioni che intercorrono fra gli avvenimenti della storia mondiale e i grandi cicli planetari che hanno accompagnato le importanti svolte epocali della società occidentale nell’ultimo millennio La storia si ripete, ma ogni volta si evolve a partire da ciò che l’umanità ha imparato da ogni ciclo precedente e non si può escludere che, dalla società mondiale del nostro secolo, si origini un nuovo individuo capace di dare vita al tanto atteso nuovo Umanesimo dell’era dell’Acquario.

Scopri di più
Indice

INTRODUZIONE DELLA TRADUTTRICE

1a PARTE: DA IERI A DOMANI

1. L’ARTE DELLA PREVISIONE
La grandezza e il mistero di Nostradamus

2. I FENOMENI CELESTI
La crisi moderna del matrimonio
Astralità di Adolf Hitler
Il disastro annunciato
Il Terzo Reich
La Seconda guerra mondiale
Gli epicicli di Marte

3. L’ATTO DELL’INTERPRETAZIONE
I cinque armistizi che si ricordano
La tastiera planetaria
Il ciclo planetario

4. L’ARMONIA DEI CICLI PLANETARI
Una svolta critica
La congiunzione Urano-Plutone
Dall’Europa di Versailles…
…All’Europa della Germania nazista
L’arresto della Wehrmacht davanti a Mosca
Il verdetto di Stalingrado

5. L’OROLOGIO DEL GRANDE ANNO
L’Islam
Geofisica dell’indice ciclico

2a PARTE: LA PREVISIONE

6. I SEGNI DELL’ANNO 2000
Premessa

7. CLIMA GENERALE DELLA FINE DI UNA CIVILTA’

8. IL CIELO DELL’ANNO 2000

9. UNA NUOVA CIVILTA’

10. GLI USA E IL CICLO DI KONDRATIEV
Il ciclo di Kondratiev
Il ciclo Saturno-Urano
Dal meglio al peggio
Un cambiamento radicale

11. IL DESTINO DELL’EUROPA
Il continente

12. COMPENDIO SINOTTICO DEL NUOVO SECOLO
Le principali tappe del secolo
- La frattura del 2010
- La caduta del 2020
- La risalita del 2026
La svolta del quinto decennio
Le tempeste rivoluzionarie del 2061
La grande esplosione del 2080

13. L’ERA DELL’ACQUARIO

BIBLIOGRAFIA


Autore:
Numero di pagine: 172
Edizioni: 2010
Formato: 15x21
ISBN: 978-88-89778-69-2
Publisher: Chiara Celeste Edizioni
Prezzo: 20,00€
(Incl. 4% tasse)
Condividi su:
Biografia dell'autore

André Barbault, uno dei più autorevoli padri dell'astrologia moderna, è nato nel dipartimento della Yonne nel 1921. Vive e lavora a Parigi dove, già giovanissimo, si è interessato alla scienza degli astri, consacrando la sua vita alla ricerca della verità astrologica.

Ha esplorato e sperimentato il suo rapporto con la psicoanalisi che, nello stesso periodo, C. G. Jung aveva avvicinato, interrogandosi sull’esistenza e, secondo il quale, questa disciplina traspare come “la prima scienza umana” degli antichi: una conoscenza profonda dell’anima in grado di essere accreditata e di accedere a una pratica astropsicologica. Parallelamente, l’autore non ha cessato di approfondire l’astrologia mondiale, confrontando le correlazioni fra le configurazioni astrali e i diversi avvenimenti collettivi e sociali, per poi sottoporli alla verifica continua del pronostico; una lunga avventura che lo condusse a riabilitare la teoria tradizionale dei cicli planetari che ritmano la storia del mondo. Al suo attivo ha una sconfinata produzione di libri e di articoli di carattere specialistico tradotti in tutto il mondo.

Per le edizioni Chiaraceleste ha scritto: I cicli planetari nella storia mondiale (2010), Il valore dell’Astrologia (2012). L’amore e l’Astrologia - Lo sguardo del cielo sulle relazioni amorose (2016).

RECENSIONE DEL LIBRO

Èuscita l’attesa nuova edizione de I cicli planetari nella storia mondiale – Prospettiva astrologica sul XXI secolo, uno dei maggiori capolavori dell’astrologo francese André Barbault. Si tratta di una riedizione aggiornata dall’autore in esclusiva per il pubblico italiano, pubblicata dalle Edizioni Federico Capone e accuratamente tradotta dall’esperta di astrologia Clara Negri.

Quali saranno le sorti del secolo che stiamo vivendo?
L’opera, particolarmente interessante in questo momento storico, assai critico non solo per il presente quanto per il futuro dei nostri figli, risponde alla domanda con quel rigore analitico che solo un luminare dell’astrologia come Barbault poteva usare: attendibili previsioni cicliche fino al 2096, in grado di delineare gli equilibri e gli squilibri mondiali, e le loro interazioni dal punto di vista politico, economico, sociale, ambientale e ideologico.

L’autore affronta il difficile campo della mondiologia e cerca di fare luce sul periodo storico in corso, confrontandolo con le stesse configurazioni celesti che nel corso dell’ultimo millennio hanno accompagnato importanti svolte epocali. Come nessun evento si ripropone in natura esattamente come prima, anche se con straordinarie similitudini, così la storia si ripete,ma ogni volta si evolve partendo da quello che l’umanità ha imparato nel ciclo precedente. Non sarà da escludere che dalla società del nostro secolo si origini un Uomo nuovo capace di dar vita al ritorno del tanto atteso Umanesimo dell’Era dell’Acquario.